Finanza Personale
17/11/2018

Per vivere di rendita devi sapere come guadagnare di più

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

Ipotizziamo tu abbia l'obiettivo di vivere della rendita dei tuoi risparmi tra una trentina d'anni. Ti ho già spiegato quali sono le variabili. In questo articolo ti voglio dare un'ulteriore elemento. Infatti voglio discutere con te quelli che sono le possibilità che hai quando si tratta di gestire il tuo tenore di vita e gestire il tuo risparmio.

[TRASCRIZIONE]

 

Ormai ho già fatto diversi articoli sul tema del vivere della rendita di risparmi accumulati e vedo che questo è un tema molto importante molto interessante infatti molte persone mi contattano poi per avere consulenze su come raggiungere questo obiettivo tra i commenti che ho ricevuto ai vari articoli che ho fatto sull'argomento ce n'è uno che è molto interessante e a cui ha deciso di rispondere con questo articolo in particolare alex mi scrive il problema di tutti questi contenuti alla stregua del milionario della porta accanto libro di cui parlo molto spesso in altri articoli anche è il suggerimento di vivere al ribasso e non al pieno del proprio potenziale personalmente ritengo sopravvalutato il topic di smettere di lavorare per vivere di rendita non si può vincere puntando a sopravvivere con il passive income con le rendite passive in altre parole appena superiore le spese ma è imperativo mirare a prosperare o almeno provarci ecco questo è un punto molto interessante dalla ragione per cui ha deciso di rispondere con un'articolo perché perché come ha spiegato magari in altre occasioni per poter ambire a raggiungere degli obiettivi così sfidanti come poter dire di vivere della rendita dei propri risparmi abbiamo diverse variabili che dobbiamo gestire abbiamo il risparmio quanto mettiamo da parte anno dopo anno abbiamo il patrimonio già accumulato abbiamo il grado di rischio che vogliamo prenderci sui nostri investimenti e quindi quanto si remunererà negli anni futuri il nostro risparmio abbiamo il tenore di vita quindi quanto vogliamo spendere quando inizieremo ad usufruire del denaro e così via qui in alto comparirà un'articolo che ti suggerisco di guardare se vuoi capire esattamente questo tema che ho già argomentato in un altro l'aspetto però che viene sottolineato da questo commento sarebbe più efficace concentrarsi ad aumentare il reddito quindi ottenere lo stesso risparmio non riducendo le spese ma aumentando il reddito e magari questo è un argomento che io non ho profondità mente sviscerati in altri articoli ma io sono totalmente d'accordo con il commento perché una cosa non esclude l'altra nel senso che quando gestiamo le nostre finanze analogamente alle finanze di un'azienda e magari se hai studiato economia se sai un minimo di contabilità aziendale potrai capire immediatamente questi concerti bene analogamente le finanze di un'azienda il tuo utile aziendale che diciamo per le finanze personali è assimilabile al risparmio può essere modulato può essere gestito aumentando i profitti quindi nel caso della finanza personale il tuo reddito o riducendo le spese nel caso della finanza personale appunto le spese queste sono uguali quindi tu hai due leve che puoi utilizzare per aumentare il tuo risparmio e dirottarlo su obiettivi come questo del vivere di rendita ad esempio o per qualunque altro obiettivo ok due leve sono due leve di cui non hai lo stesso controllo perché tu hai in controllo totale sulle tue spese puoi decidere oggi di utilizzare mille euro per acquistare un iphone X come spiegavo in un filtro anti questa settimana oppure spenderne e 300 per un telefono più normale ok da una tua scelta ma il discorso del reddito è parzialmente sotto il suo controllo o quantomeno non è un controllo immediato perché perché se vuoi aumentare il tuo reddito i sei dipendente e diciamo le opzioni sono 1 vado a chiedere un aumento al mio datore di lavoro magari me lo da oggi sono fortunato magari me lo da te la sei mesi magari non me lo darà mai oppure in alternativa devo trovare un altro lavoro in cui vengono valorizzate maggiormente le mie competenze posso ambire ad uno stipendio più alto anche in questo caso ci sono 3 6 12 mesi che devo aspettare prima di poter avere un reddito più elevato oppure ancora magari sono in una fase professionali in cui sono incastrati in una posizione non riesco a crescere non riesco ad aumentare il mio reddito neanche cambiando lavoro è allora penso che devo re investire sulle mie professionalità fare un corso fare un master o pensare di avviare un progetto imprenditoriale tutte cose nobilissime e giustifica bellissime però che richiedono tempo quindi qual è il punto è che di queste due leve lo ripeto la leva del risparmio del controllo delle spese è sotto il nostro controllo diretto immediato da oggi posso prendere una decisione o più di una decisione e cambiare il mio stile di spesa dall'altra invece per quanto riguarda il reddito devo dipendere da altre persone c'è comunque uno spostamento temporale da quando prendo una decisione e quando otterrà un risultato ma una cosa non esclude l'altra anzi ritengo che si debba investire su entrambi i fronti però con priorità differenti prima sistema le mie finanze personali spendo giusto o il controllo di dove va a finire il mio denaro e o il controllo delle mie spese parallelamente o magari immediatamente dopo un mi concentro su aumentare il reddito posso magari fare un lavoro part time magari appunto cresce a crescere le mie conoscenze con dei corsi professionalizzanti lanciare un'iniziativa imprenditoriale mille sono le soluzioni ma queste devono avvenire in sequenza immediatamente dopo il controllo delle spese con gli altri articoli in cui parlavo di ridurre le spese o spiegava i concetti del libro milionario della porta accanto non deve passare il messaggio che dobbiamo tagliare le spese all'osso non andare in vacanza non hanno mai a cena fuori eccetera come detto in altri articoli la finanza personale è personale quindi siamo noi che decidiamo come utilizzare il nostro denaro il punto è proprio questo capire come lo stiamo spendendo verificare con un piano finanziario che ti auguro di fare o di farti rifare da un bravo consulente nel realizzarlo capire dove sto andando ok con questo con questo piano di risparmio che ho che ho prestabilito quindi riuscirò a raggiungere gli obiettivi si no ok questo genere di di risposte deve tenere e 3 lavorare per aumentare il reddito tra due anni ho aumentato il reddito mantengo una quota di risparmio che comunque mi permette di raggiungere i miei obiettivi dov'è il problema a spendere di più quindi punto non è spendere meno perché ci piace auto-flagellarsi e non godere delle gioie di di una società avanzata piena di servizi e cose belle da comprare no non è questo il punto il punto è risparmiare per poter raggiungere determinati obiettivi futuri quando avrò un reddito più alto potrò permettermi quindi cosa succede nella maggior parte dei casi che aumenta il reddito magari ha avuto una promozione però le persone non hanno obiettivi che stanno perseguendo quindi aumentano immediatamente le spese e quindi magari risparmiano di meno rispetto alla situazione precedente questo è un caso su cui ho riscontri quotidiani di persone con redditi molto elevati che non sono in grado di risparmiare o al contrario persone che hanno redditi nella norma ma hanno degli obiettivi così ambiziosi che vogliono raggiungere hanno già un piano predefinito per raggiungerli e riescono a risparmiare tantissimo perché sono molto focalizzati bene questo è il vero segreto per avere successo nella finanza personale non esistono cento di segreti ne esistono 5 questo è uno di questi.

 

Vuoi vedere un intera lezione totalmente gratuita su questo argomento? Guarda il video: "Vivere di rendita. Un caso studio per capire quanto serve" . Lo trovi alla pagina: https://www.gpinvest.it/viveredirendita

chiudi
chiudi