Casa ed immobili
07/01/2019

Come scegliere se affittare casa o comprare casa

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

In altri articoli ti ho spiegato come valutare in modo analitico e numerico un'investimento immobiliare.
Però ti sarà rimasto il dubbio. Ti sarai chiesto: Nel mio caso come faccio a valutare se è meglio comprare casa o rimanere in affitto?
Te lo spiego in questo articolo!

[TRASCRIZIONE]

In un video che ho pubblicato qualche tempo fa ti spiegava appunto come l'investimento nell'acquisto della prima casa non è propriamente un investimento perché perché alla base di questa attività c'è la speranza di poter vendere l'immobile ad un prezzo superiore rispetto a quello pagato perché è una speranza perché non abbiamo altre possibilità di guadagnare da questo investimento se mettessimo l'immobile in affitto avremo appunto un reddito generato dall'affitto stesso ma in questo caso dal momento che viviamo noi nella nostra casa non abbiamo un affitto risparmiamo chiaramente un affitto che pagheremmo nel caso andassimo a vivere nella casa di proprietà di un'altra persona ma non c'è un vero e proprio flusso di cassa in ingresso nelle nostre finanze quindi possiamo guadagnare solo se vediamo l'immobile ad un prezzo superiore di quello pagato come ti ho spiegato però in un altro video e ti metto il link qui sopra il prezzo degli immobili al di là di quello che si dice al bar non cresce in modo costante infatti il mercato immobiliare al pari di qualunque altro mercato è soggetto ai momenti di aumento delle quotazioni è un momento di calo delle quotazioni dal 2008 a questa parte probabilmente lo saprai ma buona parte degli immobili ha perso tra il 20 e il 30 per cento di valore quindi consapevoli di come dobbiamo analizzare in termini puramente finanziari e analitici l'investimento immobiliare abbiamo capito a che cosa dobbiamo stare attenti e qual è la giusta mentalità da adottare immagino tu ti stia chiedendo finanziariamente è chiaro ma come faccio a valutare nel mio caso qual è la scelta migliore tra acquistare una casa e andare in affitto perché la scelta non è così semplice perché come ti ho spiegato magari in altri video il risultato è la decisione che prenderai è un mix di vari elementi elementi finanziari analitici ed elementi emotivi molto spesso l'acquisto della prima casa è più che altro una scelta emozionale perché lo sappiamo vogliamo costruire la nostra famiglia abbiamo già visualizzato un futuro fatto di bambini del cane della moto in garage insomma desideriamo raggiungere una certa condizione futura e la casa è il punto di partenza questo è un tema che ho discusso in modo approfondito durante una presentazione che ho tenuto all'interno del gruppo facebook gpinvest community qualche settimana fa tra parentesi se vuoi rimanere informato su future iniziative gratuite e conferenze gratuite che tengono il gruppo facebook iscriviti al canale così non perdere neanche un video futuro però proprio in quell'occasione spiegavo qual è il percorso logico e mentale che giusto seguire per prendere in modo consapevole questa decisione tenendo in considerazione entrambi gli aspetti quello finanziario e quello nativo quindi ho deciso in questo video di condividere un pezzo della presentazione che ha ottenuto lo guardiamo e ci vediamo alla fine perché le persone comprano una casa vediamo allora chiaramente il primo punto è che dobbiamo avere un tetto sulla testa quindi il bisogno di dormire sotto un tetto fa sì che noi abbiamo la possibilità di scegliere tra acquistare la casa o affittarla infatti la domanda è ma se invece di comprare dalla fittissima e adesso è che ha cioè ecco con questa affermazione la tipica considerazione che viene fatta è ma i soldi dell'affitto sono soldi buttati questa è una considerazione che viene fatta senza avere una reale visione a 360 gradi quelli che sono i costi che gravano sull'acquisto e sulla vita capirai che il messaggio di questa diretta e che io non è che spinga una soluzione piuttosto che l'altra ritengo però che dare per scontato che l'acquisto sia la soluzione migliore è sbagliato perché dipende da un sacco di fattori e li vedremo adesso infatti molto spesso le persone si nascondono dietro questa storia del fitto che sono soldi buttati semplicemente perché hanno ragioni che non sono finanziarie a supporto del del loro desiderio di acquistare la casa ma sono di natura emotiva e un'altra ragione è che un'altra ragione per cui le persone prediligono l'investimento immobiliare rispetto all'affitto è che è un risparmio forzato e chiaro che quando tu hai un bel mutuo da pagare che ogni mese ti addebita un certo ammontare 500 700 1000 euro sul conto corrente tu ti sei impegnato e non è che puoi sgarrare quindi è molto più vincolante avere un mutuo da pagare piuttosto che non avere la stessa cifra da risparmiare e da investire il problema è che non vedi tutti i costi quindi quando acquisti un immobile stai e dei ritieni che il ragionamento classico è una la rata del mutuo è uguale al all'affitto si ok stai trascurando una marea di roba questi sono i costi vivi in fase di acquisto e poi come dicevo prima non stai considerando l'opportunità che ci sia un guadagno o una perdita in conto capitale cioè se tu affitti la possibilità che ci sia una sito avesse affittato dal 2008 a oggi tu la perdita del 20 per cento in conto capitale non te la saresti non l'avresti capitalizzata ma sarei sarebbe stata una perdita in pancia al proprietario quindi come valutare analiticamente l'acquisto ipotizziamo tu abbia 50 mila euro da parte e stai valutando di acquistare una casa che ne costa 150 mila hai due possibilità copri casa e utilizzi i tuoi 50 mila euro che hai già accantonato oppure rimane in affitto partiamo da contro il crac compro casa quali sono i pro e contro i più e i meno di queste di questo scenario i pro sono che ai risparmi l'affitto poi a ciò si aggiunge come potenziale aspetto positivo il fatto che ci può essere una rivalutazione dell'immobile quali sono gli svantaggi di questa soluzione chiaramente avevi 50 mila euro e adesso non lo è più quindi non puoi investire 50 mila euro si accende un finanziamento in questo caso 100 mila euro ai gli interessi da pagare che si sommano al costo della casa e poi ai costi in capo alla proprietà come ad esempio le manutenzioni straordinarie che dicevo prima l'altra ipotesi è rimanere in affitto tra i pro c'è chiaramente il fatto che adesso io ho 50 mila euro in tasca cioè sono gli stessi che avevo prima però non li utilizzo e medita inventa anzi ai 30 anni davanti magari ti prende anche un rischio alto e poi ambire a rendimenti in linea con quello che hanno fatto i mercati negli ultimi dieci vent'anni allora lo scenario cambia questi 50 mila euro potrebbero diventare 60.000 70.000 100.000 nello stesso periodo di analisi che quindi è il periodo di durata del mutuo altri aspetti da valutare per ora ho parlato di aspetti puramente analitici perché io sono un calcolatore umano fondamentalmente mi piacciono i numeri ma non c'è solo questo come dicevo prima è una delle ragioni che spinge l'investimento immobiliare è il desiderio di avere una casa propria un posto in cui crescere la propria famiglia eccetera quindi ci sono altri aspetti da valutare che sono aspetti non monetari che magari molte persone dimenticano sia positivamente che negativamente per il discorso acquisto casa cioè chiaramente l'aspetto che tra il sé la co se compri la casa puoi comprare la casa che vuoi cioè magari o la compri sul sul la compri alla carta o magari guardi 30 appartamenti e scegli quello che preferisci hai un approccio molto più attivo nella scelta aspetti negativi hai un mutuo non è una cosa da poco l'essere vincolati con una banca hai un importo che ti viene addebitato periodicamente ti limita nei modi più diversi magari se deve cambiare casa se vuoi cambiare casa dopo devi fare insomma dei sei vincolato non sei veramente proprietario della casa questo è il punto cioè tu la casa hai la possibilità di entrarvi perché ti danno le chiavi in fase di rogito ma non è tua su una casa da 150 mila euro e tu ne metti 50.000 tu ne prodotto sei tu ne possiede un terzo gli altri due terzi sono della banca con la quale ti sei obbligato a fare un pagamento concetti molto basilari ma io non sento persone dire a cavolo l'acquisto della casa può vincolare per 20 anni ecco non sento nessuno quindi non sento nessuno usare questa terminologia che però va è un aspetto non monetario ma che va considerato soprattutto perché le nuove generazioni non ama di vincoli e molto diverso da la generazione dei miei genitori ad esempio che hanno proprio modalità di consumo totalmente differenti l'altra l'altro scenario e rimango in affitto quindi non ho un mutuo mi sento ben libero di di gestire le mie finanze non mi piace questa casa la fit è troppo alto cambio casa o una libertà che non ho che non posso avere acquistando la casa d'altro canto però abito in una casa che uno potrebbe non piacermi quindi magari a una soluzione di ripiego e quindi magari tra tre anni devo traslocare per cambia trovare un'altra casa e punto numero 2 non hai una casa però questo in realtà non ce l'hai neanche se la compra perché come dicevo prima cioè non ne sei completamente proprietario sei proprietario per per il patrimonio che hai dentro la casa la quota di debiti e proprietà della banca quindi quindi dipende dipende da quanto decide di indebitarti per poter avere una casa ok spero con questo video che tu abbia capito che ci sono dei pro e dei contro in entrambe le soluzioni abbiamo visto quali sono i pro nel caso dell'affitto incontro nel caso dell'affitto e viceversa per quanto riguarda l'acquisto della casa e ha potuto notare come queste valutazioni molto spesso sono puramente personali in altri video magari mi avrai sentito dire che la finanza personale e personale che questo è un modo di dire molto banale è veramente basico per spiegare che quello che fa il tuo vicino il modo in cui utilizza il denaro il tuo vicino il tuo amico il tuo collega non è detto che sia giusto per le tue finanze personali perché tu non sai qual è la condizione patrimoniale reddituale della persona cui ti stai paragonando è una scelta che può essere giusta per lui può essere completamente sbagliata per te quindi mi raccomando questi video hanno l'obiettivo di aumentare la tua consapevolezza e farti capire che molto spesso paragonarsi agli altri è sbagliato e queste valutazioni le devi fare da solo informandoti io cerco di darti più strumenti possibili su questo canale oppure rivolgendoti ad un consulente finanziario che non abbia un conflitto di interessi che non ti debba vendere una casa perché se no è chiaro che spingerà per quella soluzione quella della casa rivolgiti sempre ad un consulente indipendente che ti possa dare la sua opinione in base al tuo profilo finanziario che è tuo e solo tuo.

 

 

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

chiudi
chiudi