Consulenza
29/11/2018

La mia opinione su prodotti e consulenza bancaria

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

All'interno del gruppo FB GPInvest Community mi vengono fatte regolarmente delle domande molto interessanti. In particolare mi è stato chiesto di Fideuram e dei suoi prodotti. 

[TRASCRIZIONE]

Con questo articolo rispondo al commento di Angelo Iorio in realtà una domanda che mi ha fatto all'interno del gruppo facebook GPInves community e ho deciso di rispondere pubblicamente con un'articolo un po perché la domanda era molto complicata ed era impossibile rispondere via testo e un po perché dalla sua domanda possiamo imparare un paio di aspetti fondamentali allora la domanda la leggo è la seguente ciao a tutti a una domanda se pur molto generica che cosa ne pensate di fideuram e dei suoi prodotti bene e questa è la domanda allora la domanda a mio parere è oserei dire mal posta ma non in senso negativo nel senso che molto probabilmente se uno non ha un determinato determinate conoscenze finanziarie e ci sta che faccia questa domanda però bisogna rispondere per punti perché perché dobbiamo valutare due aspetti la sua domanda è appunto su fideuram e sui prodotti che propone feed erano allora e in altri articoli ho parlato del fatto di come la banca che sia fideuram unicredit intesa deutsche bank e qualunque banca ti venga in mente di fatto sia un contenitore sia con brand ma quello che conta realmente è la qualità del consulente con cui ti relazioni quindi il punto quale ogni banca principale italiana è stata afflitta da un qualche scandalo ti faccio qualche esempio e nelle note di questo video potrai trovare le prove di questi esempi su raitre direi mi manda raitre riportava il caso di come un consulente finanziario promotore finanziario di fideuram un certo vincenzo torchia sia scappato con la cassa è scappato con diversi milioni di euro dei suoi clienti e a mi manda raitre fiera della gente disperata che cercava risposte questo è fideuram altro caso unicredit caso di report del novembre 2016 se ricordo bene dove trovi le note in questo video unicredit applicava delle commissioni fuori fuori da qualunque ragione finanziaria su una povera nina di 80 85 anni quindi anche unicredit diciamo è vittima di queste tematiche e altri casi le iene hanno fatto un video su lo scandalo dei diamanti da investimento che ha coinvolto tantissime banche direi che ci sia stata dentro anche intesa unicredit fai qualche ricerca su google e trovi le banche coinvolte quindi qual è il punto il punto è che la banca non è a mio parere garanzia di professionalità ogni banca è identica e brutale e molto anche controcorrente immaginate se questo video verrà visto da qualche consulente finanziario tradizionale della banca non sarà d'accordo mi dispiace questa è la mia opinione quindi la banca è sostanzialmente uguale dal punto di vista di etica se sono uguali devono fare profitto la banca deve fare profitto e paese quindi qual è il valore principale della consulenza e il valore che devi cercare quando ti rivolgere un consulente finanziario è il potenziale rapporto o il rapporto che è già in essere con il tuo consulente quindi devi capire devi essere in grado di analizzare la sua etica e la sua professionalità qual è la dimostrazione di questo problema qual è la prova di questa tesi il fatto che nel video di mi manda raitre parlando appunto di questo scandalo di questo famigerato vincenzo torchia che è sparito con la cassa sono andati anche a parlare da feed a chiedere informazioni a fideuram chiedendo fideuram per piacere questo è un tuo consulente finanziario che è scappato quei soldi e ci dai una mano ci aiuti a capire come risolvere la situazione riassumo ma guardate il video fideuram se ne lava le mani dicendo questa è una responsabilità del consulente finanziario rivolgetevi a lui quindi non so come si sia evoluta la questione escludo una qualunque mancanza di responsabilità a livello di appunto di responsabilità penale e civile non so esattamente per di fideuram penso che in un qualche modo comunque siamo stati coinvolti da questo problema e abbiano dovuto risarcire ma il messaggio è e il consulente finanziario che è il vero responsabile del rapporto di consulenza la banca è il brand e di fatto delega buona parte della gestione della relazione col cliente al consulente finale al consulente finanziario quello a cui si rivolge diverso è per la questione dei prodotti perché perché ai prodotti sono associati delle commissioni di cui vive la banca quindi per quanto riguarda la gestione del cliente finale ci sono chiaramente delle linee guida che il che il consulente finanziario deve seguire ma sono molto più come dire ma le linee guida sulla selezione dei prodotti da proporre sono molto più serrate sono molto più vincolanti perché il consulente deve rispettare un budget da cui deriva la sua retribuzione quindi ci sono delle linee guida che vengono trasmesse dall alto della banca da quello che l'ufficio gestione investimenti della banca ai singoli consulenti finanziari in parole povere questo mese spingete questo prodotto questo altro mese spingete quest'altro prodotto quindi ogni consulente finanziario si divide tra due decisioni che deve prendere in relazione al proprio cliente uno trovare il miglior prodotto per il cliente nell'esclusivo interesse dei clienti 2 rispettare il budget di vendita che per quel determinato mese trimestre o hanno chiaramente da un lato c'è una scelta chiaramente etica professionale nell'esclusivo interesse del cliente nell'altro c'è il vincolo che ha con con la mandante quindi la mandante il termine tecnico per definire fideuram nei confronti del promotore finanziario ok quindi deve rispettare un budget di vendita con la mandante e questo è il vero problema della consulenza finanziaria indipendente che deve rispettare un budget quindi per rispondere alla domanda di angelo la scelta della banca per me è sostanzialmente indifferente la scelta dei prodotti chiaramente ha un impatto ma capito come funziona questo meccanismo il meccanismo della retribuzione del consulente finanziario devi capire quale tra queste due menti del consulente finanziario ha avuto il sopravvento quella etica professionale nell'esclusivo interesse del cliente o quella invece legata al rispetto di un budget quindi che app se ti ha venduto un prodotto a bassi costi basse commissioni senza vincoli in ingresso senza vincoli in uscita senza penali eccetera oppure invece ti ha venduto un prodotto che di fatto ti legati vincola gli permette di guadagnare altre commissioni di permettere il bonus di fine anno eccetera quindi non c'è una risposta precisa e non posso dire i prodotti di fideuram sono buoni o non sono buoni dipende come si fa ad ottenere una risposta a questa a questa domanda bisogna fare un'analisi del portafoglio e questa è qualcosa che richiede competenze quindi puoi farla autonomamente in altri video che ti metto linkati a questo puoi trovare come fare un'analisi dei fondi che hai in portafoglio nel caso tu non ne abbia le capacità non abbia il tempo le competenze la voglia il suggerimento è di rivolgerti ad un consulente indipendente che faccia questa analisi per te perchè per le ragioni che abbiamo discusso anche in altri video non deve venderti niente paghi in servizio dell'analisi come se tu face su check up del tuo stato di salute in questo caso della salute finanziaria ma hai la certezza di avere un'opinione nel tour esclusivo interesse bene quindi l'ultimo messaggio che voglio mandare è quello di allineare sempre gli interessi quindi il problema della banca tradizionale è legata al fatto che c'è un conflitto di interessi e questo era il concetto che non era molto chiaro ad angelo per ragione per cui mi ha fatto questa domanda ma io ho dovuto introdurre tutte queste tematiche è dovuto spiegare il meccanismo di funzionamento della consulenza finanziaria per poterlo appunto rendere consapevole del fatto che la banca è afflitta da un conflitto di interesse ed è quello che spiegavo prima con la metafora del consulente finanziario e delle sue due menti chiamiamole così una legata all'etica e alla professionalità e alla dedizione totale nei confronti del proprio cliente e una legata al rispetto del budget questo è il conflitto di interesse ci sono delle alternative c'è modo di risolverlo certo perché la consulenza dipendente non ha questo problema dal momento che non ti deve vendere un prodotto finanziario chiaramente ai suoi budget di da rispettare i suoi obiettivi di fine anno ma ti vende un servizio di consulenza non ti vende un prodotto e quindi questo fa sì che il conflitto d'interesse sia in modo quasi totale eliminato quindi questa era la domanda di angelo penso di aver risposto in modo adeguato se hai domande simili a queste e gradisce una risposta in modo lungo ed esaustivo come ho fatto e come ho dato in questo video iscriviti al gruppo facebook GPInveste community.

 

Vuoi vedere un intera lezione totalmente gratuita su questo argomento? Guarda il video: "Corso Come Diventare un Investitore Consapevole". Lo trovi alla pagina: https://www.gpinvest.it/investitore-consapevole

Casi citati nel video:

http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-753b86df-7ffd-45fb-aa3b-88f6d7ea7295.html

 

http://www.report.rai.it/dl/Report/extra/ContentItem-35240a5d-ebad-486a-ba6c-d87f6ea5fa40.html

 

http://www.lameziaoggi.it/lamezia-terme/2017/04/21/lamezia-il-caso-del-promoter-torchia-a-maggio-approda-in-procura/

 

https://www.raiplay.it/video/2017/04/Chi-232-Vincenzo-Torchia-d6d803c7-5363-4ed0-bd51-23fd5c4aea21.html


all'interno del gruppo facebook ci investe community mi vengono fatte spesso domande di natura economico finanziaria e di investimenti in particolare mi è stata chiesta un'opinione su fideuram e sui prodotti e te ne parlo in questo video iniziamo ciao sono giorgio preparare i fondatori di gipi investe ogni settimana ti fornisco strumenti e idee per migliorare la gestione dei tuoi risparmi e raggiungere i tuoi obiettivi di investimento quindi se l'argomento ti interessa iscriviti al canale youtube attiva la campanella e vienici a trovare all'interno del gruppo facebook gip invest community ti chiederai perché fare un video con il cellulare in mano perché in questo video voglio rispondere al commento di angelo iorio in realtà una domanda che mi ha fatto all'interno del gruppo facebook gip inves community e ho deciso di rispondere pubblicamente con un video un po perché la domanda era molto complicata ed era impossibile rispondere via testo e un po perché dalla sua domanda possiamo imparare un paio di aspetti fondamentali allora la domanda la leggo è la seguente ciao a tutti a una domanda se pur molto generica che cosa ne pensate di fideuram e dei suoi prodotti bene e questa è la domanda allora la domanda a mio parere è oserei dire mal posta ma non in senso negativo nel sensoche molto probabilmente se uno non ha un determinato determinate conoscenze finanziarie e ci sta che faccia questa domanda però bisogna rispondere per punti perché perché dobbiamo valutare due aspetti la sua domanda è appunto su fideuram e suiprodotti che propone feed erano allora e in altri video ho parlato del fatto di come la banca che sia fideuram unicredit intesa deutsche bank e qualunque banca ti venga in mente di fatto sia un contenitore sia con brand ma quello che conta realmente è la qualità del consulente con cui ti relazioni quindi il punto quale ogni banca principale italiana è stata afflitta da un qualche scandaloti faccio qualche esempio e nelle note di questo video potrai trovare le prove di questi esempi su raitre direi mi manda raitre riportava il caso di come un consulente finanziario promotore finanziario di fideuram un certo vincenzo torchia sia scappato con lacassa è scappato con diversi milioni di euro dei suoi clienti e a mi manda raitre fiera della gente disperata che cercava rispostequesto è fideuram altro caso unicredit caso di report del novembre 2016 se ricordo bene dove trovi le note in questo video unicredit applicava delle commissioni fuori fuori da qualunque ragione finanziaria su una povera nina di 80 85 anni quindi ancheunicredit diciamo è vittima di queste tematiche e altri casi le iene hanno fatto un video su lo scandalo dei diamanti da investimento che ha coinvolto tantissime banche direi che ci sia stata dentro anche intesa unicredit fai qualche ricerca su google e trovi lebanche coinvolte quindi qual è il punto il punto è che la banca non è a mio parere garanzia di professionalità ogni banca è identica e brutale e molto anche controcorrente immaginate se questo video verrà visto da qualche consulente finanziario tradizionale della banca non sarà d'accordo mi dispiace questa è la mia opinione quindi la banca è sostanzialmente uguale dal punto di vista di etica se sono uguali devono fare profitto la banca deve fare profitto e paese quindi qual è il valore principale della consulenza e il valore che devi cercare quando ti rivolgere un consulente finanziario è il potenziale rapporto o il rapporto che è già in essere con il tuo consulente quindi devi capire devi essere in grado di analizzare la sua etica e la sua professionalità qual è la dimostrazione di questo problema qual è la prova di questa tesi il fatto che nel video di mi manda raitre parlando appunto di questo scandalo diquesto famigerato vincenzo torchia che è sparito con la cassa sono andati anche a parlare da feed a chiedere informazioni a fideuram chiedendo fideuram per piacere questo è un tuo consulente finanziario che è scappato quei soldi e ci dai una mano ci aiuti a capire come risolvere la situazione riassumo ma guardate il video fideuram se ne lava le mani dicendo questa è unaresponsabilità del consulente finanziario rivolgetevi a lui quindi non so come si sia evoluta la questione escludo una qualunque mancanza di responsabilità a livello di appunto di responsabilità penale e civile non so esattamente per di fideuram penso che in un qualche modo comunque siamo stati coinvolti da questo problema e abbiano dovuto risarcire ma il messaggio è e il consulente finanziario che è il vero responsabile del rapporto di consulenza la banca è il brand e di fatto delega buona parte della gestione della relazione col cliente al consulente finale al consulente finanziario quello a cui si rivolge diverso è per la questione dei prodotti perché perché ai prodotti sono associati delle commissioni di cui vive la banca quindi per quanto riguarda la gestione del cliente finale ci sono chiaramente delle linee guida che il che il consulente finanziario deve seguire ma sono molto più come dire ma le linee guida sulla selezione dei prodotti da proporre sono molto più serrate sono molto più vincolanti perché il consulente deverispettare un budget da cui deriva la sua retribuzione quindi ci sono delle linee guida che vengono trasmesse dall alto della bancada quello che l'ufficio gestione investimenti della banca ai singoli consulenti finanziari in parole povere questo mese spingetequesto prodotto questo altro mese spingete quest'altro prodotto quindi ogni consulente finanziario si divide tra due decisioni che deve prendere in relazione al proprio cliente uno trovare il miglior prodotto per il cliente nell'esclusivo interesse dei clienti 2 rispettare il budget di vendita che per quel determinato mese trimestre o hanno chiaramente da un lato c'è una scelta chiaramente etica professionale nell'esclusivo interesse del cliente nell'altro c'è il vincolo che ha con con la mandante quindi la mandante iltermine tecnico per definire fideuram nei confronti del promotore finanziario ok quindi deve rispettare un budget di vendita con la mandante e questo è il vero problema della consulenza finanziaria indipendente che deve rispettare un budget quindi perrispondere alla domanda di angelo la scelta della banca per me è sostanzialmente indifferente la scelta dei prodotti chiaramente ha un impatto ma capito come funziona questo meccanismo il meccanismo della retribuzione del consulente finanziario devi capire quale tra queste due menti del consulente finanziario ha avuto il sopravvento quella etica professionale nell'esclusivo interesse del cliente o quella invece legata al rispetto di un budget quindi che app se ti ha venduto un prodotto a bassi costi basse commissioni senza vincoli in ingresso senza vincoli in uscita senza penali eccetera oppure invece ti ha venduto un prodotto che di fatto ti legati vincola gli permette di guadagnare altre commissioni di permettere il bonus di fine anno eccetera quindi non c'è una risposta precisa e non posso dire i prodotti di fideuram sono buoni o non sono buoni dipende come si fa ad ottenere una risposta a questaa questa domanda bisogna fare un'analisi del portafoglio e questa è qualcosa che richiede competenze quindi puoi farlaautonomamente in altri video che ti metto linkati a questo puoi trovare come fare un'analisi dei fondi che hai in portafoglio nel caso tu non ne abbia le capacità non abbia il tempo le competenze la voglia il suggerimento è di rivolgerti ad un consulenteindipendente che faccia questa analisi per te perchè per le ragioni che abbiamo discusso anche in altri video non deve vendertiniente paghi in servizio dell'analisi come se tu face su check up del tuo stato di salute in questo caso della salute finanziaria ma hai la certezza di avere un'opinione nel tour esclusivo interesse bene quindi l'ultimo messaggio che voglio mandare è quello di allineare sempre gli interessi quindi il problema della banca tradizionale è legata al fatto che c'è un conflitto di interessi e questo era il concetto che non era molto chiaro ad angelo per ragione per cui mi ha fatto questa domanda ma io ho dovuto introdurre tutte queste tematiche è dovuto spiegare il meccanismo di funzionamento della consulenza finanziaria per poterlo appunto rendereconsapevole del fatto che la banca è afflitta da un conflitto di interesse ed è quello che spiegavo prima con la metafora del consulente finanziario e delle sue due menti chiamiamole così una legata all'etica e alla professionalità e alla dedizione totale nei confronti del proprio cliente e una legata al rispetto del budget questo è il conflitto di interesse ci sono delle alternative c'è modo dirisolverlo certo perché la consulenza dipendente non ha questo problema dal momento che non ti deve vendere un prodotto finanziario chiaramente ai suoi budget di da rispettare i suoi obiettivi di fine anno ma ti vende un servizio di consulenza non ti vende un prodotto e quindi questo fa sì che il conflitto d'interesse sia in modo quasi totale eliminato quindi questa era la domandadi angelo penso di aver risposto in modo adeguato se hai domande simili a queste e gradisce una risposta in modo lungo edesaustivo come ho fatto e come ho dato in questo video iscriviti al gruppo facebook gip investe community così da e appunto dialogare in modo più veloce trasparente piuttosto che non ha altre piattaforme e qui in alto ti dà la possibilità di vedere un altro video sulla scelta del consulente più adatta alle tue esigenze mentre qui in basso ti metterò il il link ad una presentazionedirettamente sul sito g che investe un tweet per poter capire come scegliere il consulente finanziario che faccia al caso tuo una presentazione di un'oretta circa di grande valore totalmente gratuita mi auguro che tu possa vederla e che possa trovarla di grande interesse iscriviti al canale ci vediamo nel prossimo video ciao

chiudi
chiudi