Testimonianze
12/05/2017

Investire in borsa, ecco l'esperienza di Pierluigi con GPinvest

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

 

Con le giuste competenze, cambia tutto!

 

Si, lo so...ti ho già parlato dell'importanza di avere competenze finanziarie di base nell'Ep2 del GPShow.

 

Ma questa volta è molto diverso!

 

E' diverso perché a parlartene non sarò io, ma Pierluigi, uno studente del corso INVESTI CON METODO. 

 

Ingegnere, senza esperienze pregresse nel campo degli investimenti, ma con un forte desiderio di capirne di più...

 

Pierluigi ci raccontala sua storia: come è cambiato il suo rapporto con la banca, come è cambiato il suo atteggiamento nell'affrontare i mercati e tanto altro ancora.

 

Una piacevole chiacchierata che sarà di sicura ispirazione per chi desidera migliorare la gestione dei propri investimenti.

 

Buona visione!

 

ps. mi scuso per la scarsa qualità video della mia webcam.  :-(

 

 

 

 

 

 

 

 

Giorgio: benvenuti alla decima puntata del GP show il primo programma di finanza personale in diretta (live) sulla pagina facebook GP invest e replica sul podcast GP ciò che puoi trovare e scaricare da itunes io sono Giorgio Pecorari in questo appuntamento settimanale ti parlerò di idee per risparmiare ed investire meglio attraverso libri articoli ospiti e tanto altro e parlo proprio mi riferisco proprio agli ospiti perché con-condurrà come questo episodio è un amico che ha condiviso il percorso GP invest che ci darà un po la sua la sua visione del percorso e qualche spunto e qualche riflessione sul tema della finanza personale due parole su come interagire con GP ciò è da poco nato il gruppo GP investe community risparmio benefica in vesti per il tuo futuro questo il nome completo è un gruppo assolutamente gratuito l'obiettivo di questo gruppo è aumentare l'interattività tra gli iscritti e tra le persone che seguono GP invest condividono la visione della finanza personale di chip il best come fare ad accedere è molto semplice basta cercarlo su facebook una volta richiesta l'iscrizione l'accesso è immediato che-cosa si può fare all'interno di questo gruppo beh si possono fare domande e ricevere risposte da me o da gli altri iscritti proporre argomenti per un futuro episodio del GP show oppure a condividere contenuti che ritiene importanti su temi quali risparmi investimenti gestione del denaro pensione politiche economia economia stili di vita insomma più o meno tutto quello che ruota attorno al denaro però con un approccio molto leggero fruibile e che sia di aiuto e di comprensione al maggior numero di persone possibile e altro modo per comunicare con gb investe classica mail info chiocciola GP invest punto it vi presento il l'ospite della giornata per luigi nei negozi ciao

 

 

Pierluigi: ciao a tutti ciao grazie Giorgio che avendo invitato questa diretta la prima volta che facciamo diretta via sono certissimo di essere qui con te

 

 

Giorgio: allora benissimo e direi di partire perché ho invitato perché ha invitato Pierluigi l'ho invitato perché non c'è niente di meglio che parlare di dell'effetto e del miglioramento che ha nella vita di una persona ad avere determinate conoscenze in campo finanziario se non a prenderle da una persona che ha già fatto questo percorso e quindi Pierluigi dal primo di una serie di ospiti che ci parleranno di questo argomento si è stato disponibile.

 

Luigi potresti fare una breve presentazione e raccontarci un po la tua storia perché ti sei avvicinato a queste tematiche?

 

 

Pierluigi: grazie grazie diciamo allora niente io mi occupo tutt'altro e la vita quindi non ho assolutamente diciamo una mansione inerente niente che riguarda la finanza l'economia reato ingegneria e ho sicuramente da un po di anni diciamo avevo un interesse verso quello che era gli argomenti economici quando mi venivano presentati dai giornali e dalla televisione però questo interesse era difficile da approfondire quindi ho sempre cercato di leggere chiaramente per noi italiani e da bibbia può essere un sole 24 ore dove cerchi di comprendere al meglio come si muovono le dinamiche economiche italiane mondiali però ecco da qui a riuscire a fare collegamenti con quello che era il mondo finanziario e capire cos'è veramente la finanza in fondo e non affidarsi noi coloni che sono sempre più presenti il passo veramente lungo e quindi questo mi ha spinto in un percorso di approfondimento ecco la parola giusta nell'approfondimento perché ritengo importante visto che la nostra quotidianità e assumete pervaso dal argomenti che si rifanno alla finanza se pensiamo anche banalmente da quando andiamo a contrarre un mutuo e quindi si parla ai tassi di interesse tutte le volte che sentiamo al telegiornale parlare dei dell'inflazione delle svalutazioni della bce nel mario draghi ecco riuscire un po a collegare questi questi concetti e ho voluto approfondire Giorgio appunto nel nell'attività che ha intrapreso a mi ha aiutato nel approfondire questi temi nel vestiario nel formarmi su questi argomenti scusa se ti interrompo però è toccato vari aspetti ma uno mia mi ha catturato la mia attenzione che il discorso informarsi sulle testate giornalistiche fatto l'esempio del sole 24 ore io l'ho ripetuto in vari vari video oppure nei webinar che faccio io non leggo più il sole 24 ore cioè e sud e gossip finanziario cioè non so se devo assolutamente ma me ne posso rendere conto ora che ho approfondito gli argomenti arriva quando sei in cerca di informazioni perché vuoi capire e all'acqua privata ed è il primo posto in cui andare dopo ti accorgi che è il primo posto da cui scappare assolutamente no io deve essere filtrato il tutto e quindi diciamo che poi qual era il passo successivo chiaramente quando ti presentavi e non in una banca avere un rapporto nei confronti appunto di colui che aveva d'altra parte della scrivania e questo è come sempre a proporti e a spiegarti sia strumenti diciamo si possono essere investimenti che ha la stessa maniera contrario se dovete di contrarre un mutuo a spiegarti le dinamiche di questo però purtroppo manca la conoscenza cioè noi non abbiamo mai nessuno nel nostro percorso cioè io penso di avere studiato comunque una mamma ecco ed essermi laureato e tutto non ho mai nel percorso di liceo di scuole primarie nessuno che maga minimamente toccato aspetti economici che poi però dal momento in cui eri nella vita reale sono la base della tua vita e che tutto fi e tutto nuovi solo per quello è una cosa che ritengo che ho ritenuto assurda e per questo sto proprio gruppo arrivato

 

Giorgio: io ne parlo spesso domani avremo un evento dal vivo in cui farò questa domanda e ho dimenticato di accennarlo faccio una breve parentesi evento formativo a Montecatini terme serata formativa completamente gratuita e parchi non può venire a Montecatini c'è la possibilità di accedere anche online metterò il link nella nei commenti di questo video e parleremo proprio di questo quindi come migliorare le competenze personali in campo finanziario e faccio appunto l'esempio di ce la faccio questa domanda quante ore hai frequentato cioè quante ore di lezione hai fatto su temi quali finanza personale che cos'è un mutuo che cos'è che cos'è un obbligazione un'azione cioè dico se hai una laurea in economia sicuramente hai fatto un percorso di un certo tipo però il nostro sistema educativo non prevede alcuna formazione in campo di appunto finanza di base cioè è importante capire se una persona può permettersi di far partire un voto o meno queste sono tematiche in cui siamo lasciati a noi stessi ed è assolutamente appunto che stavi nazionali e una foto

 

Potresti dirci il tuo parere sul sistema educativo in ambito finanziario?

 

Pierluigi: li ritengo assolutamente gravissimo ecco del nostro dolci sistema educativo e che deve essere colmata è che indipendentemente secondo me dall'interesse di uno può nutrire per questi argomenti cioè per vivere nel mondo attuale dobbiamo conoscere almeno avere una conoscenza di base di queste cose questo secondo me è una cosa che vado pensando ormai sempre di più

 

Giorgio: scusa se ti troppo breve breve parentesi ma per contestualizzare ancora meglio soprattutto perché stiamo andando in un incontro ad un mondo in cui la lo stato è sempre meno assistenzialista cioè 30 anni fa i nostri genitori potevano andare in pensione con con l'ultimo stipendio cioè l'ultimo stipendio se uno ci pensa adesso sono numeri che fanno rabbrividire è in pensione cioè ciechi andata in pensione a 40 45 anni 50 anni insomma adesso è uno scenario completamente diverso c'è lo stato e meno assistenzialista e si è lasciati più a se stessi nella gestione delle proprie finanze quindi non abbiamo gli strumenti e lo stato sta facendo sempre di meno cioè la previdenza statale sempre meno corposa quindi ci dobbiamo pensare noi chiusa la parentesi

 

In che modo valuteresti il sistema finanziario attuale italiano?

 

Pierluigi:quindi è assolutamente quello che stava dicendo poi ripasso al fatto che lo stato nel assistenzialista anche diciamo quel luogo che io i nostri genitori nostri nonni avevano sempre considerato sacro come potesse essere quello della banca è venuto essere smontato nella sua sacralità dice che dice se no penso sia interessante per chi ci guarda capire come vedevi l'istituto bancario di riferimento prima e come lo vede adesso cosa è cambiato nella vera conoscenza di questi è sicuramente prima il mio approccio era quello ero convinto di andare in un posto dove ci fossero professionisti sempre presenti che se avessero in mano molte più informazioni di me e quindi mi potessero guidare nel modo più corretto e quello che dovevo fare in materia finanziaria quindi negli investimenti stiamo parlando se questo quindi è come facciamo tutti diciamo perché non nascondiamoci dietro un pelo il motivo per cui uno anche in s'interessa a questi argomenti è per riuscire a fare qualche a mettere da parte qualche soldo quindi avvicina o mentale in una parola starei per dire una parola ma ti sei trattenuto a guadagnare bravo esatto a guadagnare perché è quello poi il fine però quando inizia a comprendere che ciò che ti viene proposto quindi anche famosi prospetti informativi l'investimento il modo in cui divenne dato è il fatto che gli strumenti che ti vengono proposti molte volte sono creati dalla stessa banca e cambia tutto perché non vai chiude dal professionista come e quando se tutta la tesi di andare dal dottore e vai sapendo che lui è un professionista che ti cura perché ha una conoscenza e vuole risolvere il problema se invece tu sapessi che il-professionista medico non vuole curarti ma vuole lui guadagna diciamo dal fatto che tu sia malato e che tu per te la tua malattia il più lungo possibile inizia a esserci un problema perché non sta facendo più risorse e questo è la cosa più importante che ho diciamo tasselli fondamentali alla base della mia formazione grazie a Giorgio ecco perché liceo alla base un conflitto d'interessi fra la banca e il lavoro che essa svolge per far crescere i tuoi investimenti

 

Giorgio: quindi questo primati era completamente oscuro assolutamente

 

Pierluigi:sì c'è era un concetto che poteva essermi passato ma così c'è nel senso come non avevo assolutamente formalizzata ecco perfetto.

 

Giorgio: adesso invece come come come ti relazioni al mondo bancario dalla posizione che ti sei guadagnato diciamo insomma quindi con con questo percorso ai con la consapevolezza che ha acquisito è aumentata a dismisura lo spirito critico nei confronti dei

 

Alla luce del tuo percorso come valuti il sistema bancario?

 

Pierluigi: le cose che mi vengono dette dei prodotti che mi vengono offerti che questo non vuol dire cioè abbandonare completamente assolutamente terminale bancario magari ma è sapere capire cosa ti sta dicendo o saper riconoscere quando ti trovi davanti persone che assolutamente non stanno facendo il tuo interesse faccio un piccolo esempio del secondo me a parte ecco la lettura di un di un grafico di serie storico anzi viene proposto un prodotto ti dicono guarda questo prodotto negli ultimi tre anni ha fatto benissimo ed e rimani entusiasta wow guarda il grafico dal 2014 al 2017 è una linea che va verso l'infinito e oltre e cresce sempre ecco voglio questo prodotto perché cresce certo è invece la conoscenza che mi permette di dire innanzitutto se confrontiamo prodotti diversi fammi vedere tutti su una stessa base di anni perché mi stai facendo vedere uno che è una succede quotidianamente questo se andate da qualsiasi promotore finanziario perché mi volete un grafico 2014 2017 e l'altro dal 2010 al 2015 perché devo confrontare sei proprio guarda che weiser mar lene nell'uomo veramente ecco questa è una consapevolezza che può essere considerata banalissima ma è quello scritto critico che ti fa dire mi farebbe piacere tutti e due dal 2010 al2017 e scopri che magari un anno ha perso il 20 per cento quindi stai facendo si no io ti rispondo di no ed è un atteggiamento che non è trasparente assolutamente questo è l esempio più più semplice che però secondo me ha dei risvolti tragici giorni

 

Giorgio: potremmo stare qui tre ore a parlarne infatti i tra l'altro tu hai menzionato l'aspetto appunto dobbiamo fare dei confronti dobbiamo confrontare mele con mele c'è un altro aspetto molto interessante che è e se tu avessi comprato con lo strumento finanziario lì in mezzo a tutti quei quei fogli che avresti dovuto firmare avresti anche firmato la presa visione che i rendimenti passati non sono in alcun modo garanzia dei rendimenti futuri quindi a me ricorda un po ti ricordi ritorno al futuro quando nel ritorno al futuro ii trova l'almanacco sportivo ecco sembra di giocare alle scommesse col senno di poi non può essere così c'è troppo in passato è passato il futuro è futuro cioè il futuro è imprevedibile quando si parla dei di questi strumenti finanziari le tesi che i promotori finanziari bancario porta avanti e sostiene non sono assolutamente dimostrabili o sostenibili nel futuro non dovete credere a me dovete chiederli domanda che provocatoria che avresti potuto fare magari ti giocherai la prossima volta è benissimo quindi si sono comportati così in passato questi strumenti quindi faranno così anche in futuro no no no no no no fermo ferma tutto capito cioè è così perché non te lo possono promettere quindi quindi guardare il passato con quest'occhio è un po cioè stanno abusando delle sue scarse conoscenze

 

Pierluigi: assoluta mega non c'è uno standard cioè quando noi andiamo a comprare una macchina compriamo al volante compiamo quattro ruote confrontiamo di fini o shell i consumi la velocità massima i cavalli conosciamo a fondo anche le dimensioni dello specchietto abbiamo test su test e magari ci spendiamo senesi per acquistare l'auto però se dobbiamo investire invece i soldi andiamo al promotore un prato lavoro avviene lui a casa con dei fogli scritti piccolissimi ente teniamo ecco questo è un bel ma

 

Giorgio: perché se lui è limitato ai lavori sarà esperto questa è l'argomentazione classica beh se fa questo di lavoro sarà esperto altra cosa che ho scoperto in italiano non è detto no cosa fare qualche esempio cosa abbia dimostrato certe mi viene qualche esempio si

 

Pensi che il tuo consulente in banca è esperto?

 

Pierluigi: è assolutamente c'è il fatto che durante questo periodo diciamo di approfondimento magari mi sono rivolto a loro con due quesiti o delle questioni che stavano nascendo il punto studiando approfondendo delle domande da fare mi sono sentito dire più volte ma modella noi non facciamo reazioni così profonde il mondo è e rimane un attimo come aspetta è un ingegnere più e voi volete voi ingegneri lo sono anche a la parentesi volete andare così nel dettaglio e fare queste domande insidiose e che noia non scherzo però sì assolutamente ma è un posto ancora solo diritti di tutta l'erba un fascio perché esistono ovviamente intuizioni però ecco l'importante io dico sempre bisogna avere le basi e gli strumenti per poter valutare dai freni

 

Giorgio: sono aspetti che ho verificato anch'io guardarmi nel 90 percento delle persone con cui è parlato in istituti bancari o reti di promotori cioè c'è una scarto le conoscenze in media sono modo scarse poi è chiaro che c'è qualcuno che è appassionato di qualunque tema studiarsi ma ecco andare a chiedere quali sono gli ultimi cinque libri che ha letto in campo finanziario secondo me è un'altra domanda che si può fare e che fa cadere un po fa cadere un po quella che tutta la laurea di conoscenza che ha il tuo interlocutore bancari ottimo ok non mi sembra che questo argomento abbiamo approfondito mi interessava che tu parlarci un po della tua esperienza su quello che è il l'aspetto costi e tasse perché io ne parlo molto sia nel web in che nei video ed è un argomento molto importante che approfondiamo in tutto il percorso GP invest quindi facesse per un po cia condivide un po la tua esperienza cosa

 

 

Raccontaci un po la tua esperienza sui costi e tasse

 

Pierluigi: I costi era assolutamente una cosa che mai avevo guardato prima cioè prima di approfondire con Giorgio come GP investe questi argomenti per me i costi non erano nemmeno da prendere inconsiderazione nel senso che la cosa importante era il rendimento stop cioè io faccio investimento perché guardo al rendimento a fine non comprendendo che purtroppo visto rendimenti medi attesi comunque degli strumenti proposti i costi certi non attesi certi che questi avevano erano ingenti e molte volte vanificavano e hanno vanificato nel corso degli anni il risultato dell'investimento ma i costi non sono facili assolutamente da leggere né ti vengono mai presentati se non a domanda specifica sia i costi relativi proprio allo strumento che quindi all'emittente el prodotto finanziario che ti viene il proposto e quelli veramente diciamo di transazione dell'istituto bancario quindi anche questa doppia di citata l'esistenza di costi ma e chi la conosceva anche perché nessuno che era nella spiegata ma dove vai a trovare questa informazione quindi e poi ti rendi conto appunto che ogni anno sto andando il 2 per cento al hicks morgan per gestire questo non si può di nomi all ips pol bol alla jp morgan GP i costi di gestione a calo del 2 per cento tutti gli anni ma quanto più è formato negli ultimi quattro anni il 3 per cento in quattro anni ecco e qui nasce un problema perché i costi sono molto superiori abbia reddito

 

Giorgio: è un altro aspetto che voglio sottolineare è che i costi sono certi cioè l'hai detto in parte tu cioè è profondamente ingiusto il sistema perché i costi li paghi che i mercati vadano bene che i mercati vadano male tu non hai il controllo di come prodi come di quale sarà l'andamento dei mercati però ha il controllo dei costi perché come in qualunque imprenditore puoi cambiare fornitore puoi cambiare puoi rivolgerti ad una il fornitore cambiare tecnologia del tuo prodotto eccetera quindi puoi lavorare sui costi perché è un aspetto appunto su cui ha il controllo non puoi operare invece sul rendimento dei mercati chi è dall'altra parte invece sta ragionando appunto in modo speculare cioè da te riceve una commissione indipendente dai mercati tu il 2 per cento lo pagarli si sa che i mercati andassero bene che mercati andassero male ma tu prendeva il rischio di stare sui mercati e di dover convivere con una volatilità che bassa o alta purtroppo c'è qualcun altro invece si prendeva incassava annualmente queste commissioni e io lo ritengo profondamente ingiusto quindi non tenendo la percentuale sul tuo guadagni sul sul reddito positivo per lo meno se dovesse avere un senso logico permetterci sono gran percentuale il mondo della diciamo della consulenza a diversi tariffari in modo che si sviluppano in modo diverso la percentuale sul sulle performance ed è difficile trovare qualcuno che lo faccia perché comunque è particolarmente difficile da sostenere però diciamo quantomeno se invece del 2 per cento 1 pagasse lo 0 3 va bene lo pago tutti gli anni però è tutto un altro compresi guardiamo del discorso che si fucile a quello vero dirglielo subito per lo meno di Milano per il ruolo di banca che secondo me è valido ti costa questo che i soldi sono questi soldi tutti anche loro e prendere quello che vorrei che altre persone e anche che i costi sono espressi in percentuali quindi è difficile dire 2 per cento ma 2 per cento di quanto fai fatica a fare i calcoli però a tutela del risparmiatore da gennaio 2018 quindi mancano sette mesi la normativa mifid 2 imporrà tutti i venditori di prodotti finanziari li obbligherà ad esprimere i costi in modo molto più più chiaro e leggibile e comprensibile dal consumatore quindi non saranno in percentuale ma saranno in valore assoluto quindi se tu ai 10 mila euro da parte pagherai ad esempio il 2 per cento non vedrai 2 per cento vedrai 200 euro e quindi uno inizia a chiedersi ma vabbè 200 euro su 10 mila euro uno potrebbe dire menefreghista è ancora una cifra piccola però in almeno valuti però se inizia nel 700 mila euro e tu ne paghi 2 mila ogni anno ecco 2000 comincia ad essa una cifra da dire ma magari io prendo 1.500 euro all'anno di stipendio o faticosamente accumulato 100 mila euro in 30 anni di lavoro perché c'è qualcuno che si prende l'equivalente di un mio stipendio mensile ogni anno a qual è il valore aggiunto e allora ti fai delle domande assolutamente operazione tutto velocemente

 

 

Pierluigi: è un altro argomento che prima prendevo come un dato di fatto cioè se guadagno sono subisce il senso o devo pagare delle tasse anche qui approfondendo capito l'esistenza nella possibilità di compensare ed i guadagni coperti dal secondo natura degli strumenti anche questi concetti insomma sono progetti che devono essere approfonditi perché possono verificare i risultati se uno non ci fa la giusta attenzione e quindi prima di vedere solamente i guadagni del diventi attesi bisogna basarsi su quelle che sono i costi certi come detto prima tasche e costi della stazione di gestione adesso

 

Giorgio: io voglio fare una precisazione cioè in questo percorso è chiaramente può essere un percorso formativo quindi non è che tutte le persone devono diventare esperte di tassazione anche perché il legislatore italiano vuole rendere le cose piuttosto complicata e quindi la il le normative in campo fiscale nel mondo degli investimenti sono sono molto complesse quindi non è che dobbiamo diventare degli esperti però quel o meglio non è obbligatorio magari succede è importante avere certe competenze di base ma non dobbiamo essere degli esperti però questo si va va collegato l'aspetto che dicevamo prima quindi non essere esperti unito a rivolgersi ad un servizio in conflitto di interessi come quello tradizionale il servizio di consulenza tradizionale delle reti di promotori o delle banche ecco questo è un rischio quindi i casi sono o le cose le impari in modo approfondito io concetti l'impari oppure devi rivolgerti a qualcuno che lavori nel tuo esclusivo interesse quindi quindi non è che dobbiamo tutti diventare esperti però quantomeno dobbiamo rivolgersi rivolgerci a qualcuno e lo è e può consigliarci o insegnarci una strategia di investimento che tenga conto di questi aspetti perché sono che sono complicati che sono il vero focus su cui si deve concentrare ogni investitore che sono invece trascurati dalla consulenza tradizionale e classica e ho menzionato il discorso strategia di investimento volevo spendere gli ultimi minuti di questa chiacchierata insieme parlando proprio di questo quindi di come volevo la tua opinione su come come come appunto è stata la transizione da non avere un metodo che mi sembra fosse la tua situazione di partenza ad averne uno su cui a cui affidarti diciamo

 

Ci potresti descrivere la tua esperienza da non avere un metodo a averne uno a cui affidarti?

 

Pierluigi: bene sicuramente è il passaggio più difficile perché ripeto un approccio è sempre stato quello della ricerca del rendimento quindi non comprendere a fondo il motivo per cui un un investimento deve essere indifferenziato quindi avere alla base una strategia di differenziazione quindi di erogazione delle risorse in diversi ambiti investimento quindi azzimatoti obbligazioni in materia di tutto prima la mia ricerca era quella appunto come dicevo prima il tale per ora in questo momento la borsa sta crescendo il mercato azionario sta crescendo perché non prende però me fa bot voglio guadagnare anche io chiaramente sempre ne che andassi lì e con classi come un pazzo però c'è la volontà di base era quella invece capire del motivo per cui ti devi comunque in tutti momenti di di avere investimenti nelle diverse tipologie per che non possiamo prevedere il futuro e di conseguenza devi avere un posizionamento che ti deve proteggere tutto pur di avere un un rischio definito in qualsiasi scenario è saper quindi di lanciare diverse parti del del tuo investimento questo che avete chiama a un con impegno perché per inseguire una strategia d'inseguire un una differenziazione che ti sei prima preimpostato indipendentemente-dall'andamento dei mercati se non ci credi di inseguire i guadagni facili ecco invece la volontà che spinge che mi spingeva perché altro prima e che spinge normalmente le persone approcciarsi a questo tipo di mantenere

 

Giorgio: quindi davvero un metodo ti permette di tenere sotto controllo le tue emozioni hai menzionato il mercato cresce quindi contro che in altre parole avidità ecco quindi ad avere un metodo ti permette di controllare se stesso e il te stesso come investitore perché sappiamo che quando si parla di denaro diciamo è difficilissimo riuscire ad avere un approccio razionale ed analitico come facevi l'esempio prima siamo analitici quando compriamo un cellulare una macchina siamo bravi a fare confronti brave fare analisi quando si parla di denaro e la volatilità dei mercati è molto più difficile quindi ok questo era per chiudere e spiegare appunto che la base per affrontare tutto ed è proprio quello su cui si fonda e si basa tutto il percorso GP investe e il sito GP invest punto ok va bene quindi intanto ti ringrazio per luigi della disponibilità io volevo farvi un ultimissima domanda che ero po riepilogo e forse diciamo era una domanda che voleva riassumere un po tutto quello che abbiamo detto in questi trenta minuti circa quindi consiglierei se questo percorso per quale l'utente che secondo te è è ideale per attingere a questo genere di informazioni e chi è che proprio non dovrebbe perdere l'opportunità di crescere le proprie di accrescere le proprie competenze non solo col GP investe però non so ma sto parlando io quindi diciamo parla del mio percorso

 Come valuti il percorso formativo GP invest

Pierluigi: allora io mi sono sempre più resoconto durante questo approfondimento che se non è essenziale per tutti indipendentemente dalla disponibilità che sia di investimento non ci deve pensare ci penserò al amate a questo tipo di materie quando ho tanti soldi da parte no perché a quel punto dico ovviamente se anche troppo tardi e quindi è un percorso che dobbiamo fare proprio come dicevo all'inizio perché sono concetti che condizionano quotidianamente nella nostra vita quindi indipendentemente da i soldi che abbiamo da parte o dai debiti che dobbiamo contrarre è importante secondo me a fare un percorso di questo tipo una formazione di questo tipo e la facilità che ha la piattaforma di Giorgio è quella didattica riassunto perché sennò mancherebbe il tempo per poterlo rettangoletto dalle foto senza e c'è è il mezzo che ci condensa le informazioni per renderle fruibili in un tempo molto accettabile senza un impegno mastodontiche potrebbe appunto che è quello che il male anzi è un tempo di studio certo per me come dei che avrebbero bisogno di anni ma c'è il mezzo della piattaforma che ci dà modo di condensare le informazioni di [Musica] ok perfetto sì assolutamente

 

Giorgio: cioè se io ti dessi venti libri da leggere parte che non avresti comunque l'esperienza che che ha portato alla creazione della piattaforma GP inverse del percorso ma non avresti il tempo per leggerli o la determinazione perché insomma deve ritagliarsi del tempo leggere venti libri ci può volere un anno e mezzo magari ed è difficile che molte persone si mettano glielo facciano quindi il l'avere un percorso e l'avere un mentore che ti dica adesso leggi questo poi leggi questo poi fare questa lezione eccetera è secondo me un grande valore aggiunto che che sembra ok benissimo allora io ringrazio per luigi grazie mille ciao a tutti e ringrazio quindi di nuovo per luigi vi ricordo che domani c'è questo evento formativo gratuito a Montecatini terme stabile anche dal da internet perché sarà trasmessa in diretta sul link riservato metterò nei link di questa nei commenti di questa puntata tutti tutti appunto il link per poter accedere e registrarsi online se non potete partecipare dal vivo semmai se volete partecipare dal vivo andate sul GP invest punto di vite trovate il dettaglio del dell'evento e se ti è piaciuto questa puntata ti chiedo di fare un paio di cose ti chiedo di farmi sapere cosa ne pensi all'interno del gruppo GP investe community è un gruppo gratuito chiaramente l'obiettivo è quello di mantenere massima all'interazione tra gli iscritti tra le persone che condividono la filosofia di finanza personale che spinge GP invest e iscriverti al podcast che trovi su itunes molte persone non hanno appunto tempo di vedere 35 minuti di diretta quindi il podcast molto più fruibile e i contenuti sono gli stessi quindi è assolutamente consigliato per chi ha carenza di tempo e magari se ti è piaciuto perché non fare una bella recensione così da aiutare più persone possibili a conoscere questo programma e ad attingere a queste informazioni in modo totalmente gratuito siamo anche su youtube quindi anche li trovi tutti i contenuti quindi se vuoi seguirci basta che clicchi 6 iscriviti al canale adesso non ricordo esattamente come menzionato che verrà e notificato quando c'è un nuovo contenuto sto presidiando qualunque piattaforma quindi non ci sono proprio scuse per non per perdersi qualche contenuto sei una domanda scrivila a info chiocciola GP investe punto it grazie mille per essere stati con noi da me e Pierluigi ciao e alla prossima puntata

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

chiudi
chiudi