Investimento
13/12/2018

Investire in borsa adottando la giusta psicologia

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

Qualche settimana fa ho parlato in un'articolo che l'Italia è vittima di attacchi speculativi, che lo spread è salito etc. Allora cosa facciamo? Non investiamo? Disinvestiamo tutto e teniamo i soldi sul conto, o meglio sotto il materasso.
Te ne parlo in questo articolo!

[TRASCRIZIONE]

 

Qualche giorno fa in particolare mi è stato chiesto alcuni paventano la possibilità di un crollo economico italiano se dovesse succedere cosa accadrebbe ai prezzi degli affitti delle principali città italiane e cosa accadrebbe ai mutui poi il messaggio va avanti con una serie di ipotesi su scenari futuri che oggettivamente neanche il mago merlino potrebbe azzeccare infatti il punto di partenza è che nessuno ha la sfera di cristallo quando si parla di analisi finanziaria parliamo di scenari che si potrebbero verificare con una ragionevole certezza ma tendo a ricordarti anche il fatto che gli analisti finanziari o analisti in generale raramente ci beccano quanti davano per vincente alle elezioni americane trump pochissimi eppure ha vinto quanti davano per certa la break sip quando si è votato nel 2016 pochissimi eppure c'è stata la break si quindi bisogna stare molto attenti e prendere con le pinze le analisi degli analisti finanziari anche perché come dice un vecchio detto anche un orologio rotto ti dà loro esatta due volte al giorno quindi a furia di essere catastrofisti prima o poi ci si becca perché prima o poi una crisi periodicamente accadono quindi una crisi ci sarà a questo punto per me è importante invece concentrarsi su quello che realmente influenza le finanze di una persona può di una famiglia perché per quanto riguarda il tema macroeconomico la macro finanza le lobby è con noi piccoli risparmiatori ben poco possiamo fare davanti a queste macro forze ok siamo entità troppo piccole c'è chi più grande di altri chi ha patrimoni più importanti ma tutto sommato siamo piccole quindi su che cosa invece è meglio concentrarsi su ciò che possiamo controllare e per spiegarti meglio questo concetto mi viene in mente un concetto un'idea che ho letto diverso tempo fa purtroppo non ricordo la fonte e che si chiama la torta del sapere in pratica devi pensare le tue conoscenze come una grande torta che viene divisa in varie fette in particolare in sei tipologie di fette diverse ognuna con caratteristiche peculiarità diverse vediamo di cosa è composta questa porta ok questa torta è composta ad esempio di una fetta che si chiama quello che sappiamo di sapere quindi quando parliamo di investimenti ad esempio sappiamo molte cose chiaramente non possiamo prevedere il futuro dei mercati finanziari ma sappiamo molte cose che possono venirci in aiuto quando deve dobbiamo definire la nostra strategia di investimento ad esempio sappiamo che la maggior parte dei gestori di fondi non batte i benchmark quindi a rendimenti sotto la media sappiamo che i rendimenti passati non sono garanzia dei rendimenti futuri per quanto riguarda ad esempio l'analisi della performance di un fondo però sappiamo che i rendimenti passati di un mercato ad esempio la s p 500 il mercato americano diciamo che possiamo ragionevolmente aspettarci che i rendimenti di questo intero mercato si ripresentino in modo più o meno analogo nel futuro ok perché abbiamo dati statistici di 130 anni di borsa e quindi possiamo affidarci a questi dati quando dobbiamo definire una strategia per il futuro e questa è la prima fetta della torta quello che sappiamo di sapere chiaramente se non lo sai tu devi rivolgerti ad un consulente finanziario che conosca queste informazioni però diciamo che sono conoscenze note che basta leggere un paio di libri no diciamo una decina di libri e poi apprendere la seconda fetta della torta e composte da quello che sappiamo di non sapere quindi che cos'è che sappiamo di non sapere il futuro dei mercati se tu mi chiedi una previsione su cosa succederà da qui a tre mesi a sei mesi un anno sui mercati finanziari io ti risponderò dicendo non lo so non lo posso sapere che aggiungerò anche dicendo di non fidarti di chi ti da delle previsioni certe quindi quello che sappiamo di non sapere è il futuro nessuno può sapere cosa ci aspetterà ma non solo dal punto di vista dei mercati finanziari ma in qualunque aspetto della nostra vita attorno ad esempio di prima trump e break si nessuno avrebbe azzeccato quella previsione giusto o meglio la maggior parte delle persone l'ha sbagliata questa è l'incertezza legata al futuro e dobbiamo esserne ben consapevoli e non basare il nostro piano su questa fetta della torta perché sappiamo di non sapere ok la terza fetta della torta e adesso inizia a diventare complicato è quello che non sappiamo di non sapere non è facile perché noi non possiamo prevedere scenari che non si sono mai verificati perché abbiamo la statistica che ci permette di valutare il futuro in base a ciò che è successo nel passato ma se domani atterrassero i marziani evento che non si è mai verificato questo è un evento imprevedibile che non sappiamo di non sapere e questa è una sfaccettatura un po più profonda è un po più sofisticata della fetta precedente ok perché non possiamo prevedere scenari che non si sono mai verificati e questo è quello che nassim taleb chiama imprevisto imprevedibile il concetto del cigno nero poi passiamo alla quarta fetta della torta cioè quello che pensiamo di sapere ma è sbagliato e qui si vede la nostra capacità di analisi perché la frase classica e ho comprato questa azione non può che salire e poi non sale scende ho fatto l'analisi finanziaria di questo titolo verificato tutto cash flow la solidità commerciale delle loro proposte lo stato patrimonio al bla bla bla alla fine magari ho trascurato l'effetto dei dazi sul sulla loro capacità di espansione commerciale sulla loro capacità di export ho sbagliato all'analisi e la mia previsione le mie stime sono tutte da buttare in questo caso chiaramente entra in gioco l'errore umano nell'analisi che puoi avere fatto troppo il tuo consulente poi c'è la quinta fetta della torta che è particolarmente indicata al mondo della consulenza finanziaria in particolare si tratta di ciò che il nostro consulente finanziario bancario vuole indurci a pensare e questa voce composta da tutto quello che è lo story telling della banca quindi noi siamo bravissimi a identificare i migliori gestori presenti sul mercato oppure il fatto che tu piccolo risparmiatore non sei in grado di gestire in autonomia i tuoi risparmi e questo non è vero perché i casi sono innumerevoli di piccoli risparmiatori o anche grandi investitori che tramite uno studio individuale o il supporto che può fornire gip investe in formazione ecco queste persone sono diventate in grado di gestire autonomamente in modo efficace proprio risparmio però questo è lo story telling della banca che potrebbero esserci altre mille argomentazioni che ti vengono inculcate tra virgolette dal mondo bancario per cercare di venderti dei prodotti o in generale tenerti legato al loro tipo di prodotto servizio e infine l'ultima fetta della torta e ciò che sappiamo di sapere ma fingiamo di dimenticarci e qui entra in campo la psicologia e io trovo conferme quotidiane sai che non devi prenderti dei rischi specifici che magari deve diversificare il tuo investimento per per appunto non avere troppo capitale concentrato su una singola operazione e poi qualcuno mi contatta dicendo o metà del mio capitale investito in questo strumento dimmi cosa fare oppure sai che devi risparmiare per investire per il tuo futuro e magari non hai un piano di risparmio hai mai pensato di creare una strategia per raggiungere un determinato obiettivo finanziario o ancora hai visto e ti ho dimostrato che il 96 per cento dei trader perde soldi invece che guadagnarne o mantenerne inalterato il valore ma continua a fare trading pensando di essere diverso questa e psicologia che dobbiamo essere in grado di gestire i nostri pensieri e le nostre azioni autolesioniste distruttive che non ci permettono di raggiungere i nostri obiettivi quindi questa è la torta del sapere ho voluto parlarne in modo così dettagliato perché per me è fondamentale capire che tipo di decisioni prendiamo e ti suggerisco ogni volta che dovrai prendere una decisione non solo in ambito finanziario ma diciamo una decisione a cui è associata una determinata importanza ecco ti suggerisco di valutare e analizzare secondo quali fette di questa torta del sapere stai prendendo la tua decisione è qualcosa che sai di sapere oppure è qualcosa che sai di non sapere però sta sperando nel futuro ecco insomma auto analizza le tue decisioni usando questo schema di ragionamento che per me è molto efficace quindi torniamo alla domanda che mi è stata posta cosa fare in una condizione di collasso dell'economia italiana per me questo non è il punto della questione noi non possiamo fermare un trend è spinto da forze così importanti non abbiamo alcun strumento per riuscire a appunto a limitare questi scenari futuri il nostro focus deve essere su quelle azioni che possiamo controllare quindi possiamo scegliere ogni giorno in che strumenti finanziari abbiamo investito in che venisse abbiamo investiti strumenti liquidi non liquidi se abbiamo investito coerentemente con il nostro grado di rischio se abbiamo un piano per raggiungere obiettivi finanziari e qualora si presenteranno degli scenari avversi al nostro piano dobbiamo essere in grado di prendere delle azioni prendere delle decisioni che ci permettano di aumentare le probabilità di successo anche se abbiamo un vento contrario l'unico modo per farlo è avere un piano finanziario quindi come si può combattere in un mondo pieno di incertezze avendo un piano e aggiornandolo in base alle evoluzioni dei mercati alle evoluzioni macroeconomiche se non hai un piano non hai alcuna possibilità di raggiungere un obiettivo finanziario qualunque sia il suo livello di ambizione con questo spero di avere risposto alla domanda che mi è stata posta.

 

Vuoi vedere un'intera lezione totalmente gratuita su questo argomento? Guarda il video: "I 14 errori comportamentali che ogni investitore deve evitare" . Lo trovi alla pagina: https://www.gpinvest.it/errori

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

chiudi
chiudi