Consulenza
08/09/2018

Consulente Finanziario o Promotore Finanziario: ecco cosa devi sapere! - Banche Italiane

Smetti di essere vittima di banche!

Diventa un Investitore Consapevole con il nostro Piano Strategico!

Oggi vado in banca, vado dall'addetto titoli mi faccio consigliare come investire i miei soldi e entro sera avrà un portafoglio di investimento.

Magari ci vuole un po più di tempo ma ipotizziamo che sia così.

Pago questo servizio?

No. Ah, ma allora vuol dire che è gratis?

No. Ma allora come funziona e chi lo paga questo servizio?

Chi paga il tempo che l'ha detto titoli mi ha dedicato?

[TRASCRIZIONE]

 

Leggevo una statistica qualche tempo fa che riporta che circa il 60% degli italiani pensa che la consulenza finanziare che riceve in banca sia gratuita ma com'è possibile che sia gratuita nel mondo io mi chiedo nel mondo esiste qualcuno che offre un servizio gratis esiste qualcuno che lavora gratuitamente cioè al di là del volontariato ok dal fatto che magari la domenica o nel weekend dedichiamo tempo a persone bisognose a cause che riteniamo importanti ma nel mondo del business della tv delle attività commerciali e dell'economia in cui siamo immersi quotidianamente esiste qualcuno che lavora gratis conosce un avvocato che lavora gratis un commercialista che lavora gratuitamente ecco magari puoi erogati un servizio in forma gratuita per farsi conoscere per mostrarti quale sarà la qualità del servizio di cui usufruirà i se deciderai di collaborare con lui ma esiste qualcuno che nel lungo periodo può permettersi di lavorare gratis no e allora è particolarmente grottesco il fatto che ci sia in italia circa un due terzi della popolazione che pensa che andare in banca e investire il proprio denaro significa avere davanti qualcuno che dedica il suo tempo comunque il tempo della filiale dell'intera organizzazione bancaria a noi dedica questo tempo a noi in modo gratuito e strano che sia così e strano che sia gratuito perché non è gratuito e chiaro che questo 66% di persone chiaramente non conosce come avviene la remunerazione della persona che ha di fronte quindi ci sono due terzi della popolazione di italiani che pensa che questo servizio sia erogato gratuitamente ma chiaramente non può essere erogato gratuitamente da una banca giusto ma come da nessun altro business o istituzione finanziaria nessuno può lavorare gratis penso sia logico però a queste persone dal momento che non ce lo insegna nessuno sfugge proprio come avviene la remunerazione dell'addetto titoli del promotore finanziario del consulente finanziario che si trova di fronte quindi è inconsapevole del fatto che una fetta delle commissioni che paga per poter effettuare questa acquisto va direttamente al suo interlocutore allora non meravigliamoci del fatto che questo sia un sistema complesso e difficile da capire c'è un reale interesse a livello sistemico a livello proprio generale dell'industria dei servizi finanziari di rendere complicato e incomprensibile questo mondo.

 

Nel 2018 è entrata in vigore una normativa chiamata mifi 2 è già fatto un articolo su questo tema che ti puoi trovare il link qui in alto che cerca di portare trasparenza e fare capire le persone esattamente quanto stanno spendendo per i servizi che ottengono dal proprio interlocutore finanziario quindi solo nel 2018 siamo arrivati a una serie di normative che permettono al cliente di avere una maggiore comprensione dei servizi che riceve e di quanto paga di questi argomenti ho parlato in modo più esteso ed ora anche una presentazione che ho tenuto all'interno del gruppo facebook GPInvest community tra parentesi se vuoi rimanere sempre aggiornato su iniziative formative gratuite all'interno del gruppo facebook è il modo migliore è iscriversi al gruppo facebook GPInvest community periodicamente teniamo delle conferenze totalmente gratuite su questi temi questo è stata una presentazione di un'oretta circa in cui spiegavo come trovare il giusto consulente che ci permetta di raggiungere i nostri obiettivi finanziari e ho deciso in questo articolo di condividere con te una piccola pillola un pezzettino di questa presentazione che guardiamo insieme e ci rivediamo alla fine del articolo allora quello che devi capire che molte persone appunto non hanno chiaro è che la gestione del risparmio è un'industria non ci sono un'industria nel senso che ci sono azionisti deve fare utili ci sono dividendi che devono essere distribuiti eccetera e il mondo bancario tradizionale non guadagna gestendo il denaro ma avendo denaro da gestire a questo punto devi fare una scelta cioè tu devi decidere se vuoi pagare un consulente che lavora per te nel tuo esclusivo interesse quindi come dicevo prima con la consulenza indipendente tu decidi e il consulente oppure l'alternativa è lasciare che qualcun altro paghi il tuo consulente perché lo ripeto è un'industria e qualcuno deve pagare il tempo della persona che che dedica appunto il suo tempo a tema chi lo paga questo questo tempo importante capire che in base al servizio che sceglie ci sono obblighi diversi il servizio è profondamente diverso allora infatti si si nel mondo anglosassone questa definizione molto più consolidata qui cerco di spiegarlo al meglio delle mie capacità infatti il consulente può essere definito fiduciario non fiduciario non fiduciario è la è il consulente tradizionale quello che trovi in banca che ha un potenziale problema di conflitto di interessi come ti spiegava prima l'alternativa è il consulente che come quello indipendente che lavora con un rapporto fiduciario cioè lui lavora nell'esclusivo interesse del cliente perché è remunerata parcella quindi il rapporto incredibilmente chiaro e trasparente e viene definito un contratto c'è una parcella viene erogato un servizio se servizio piace venne rinnovato e c'è la garanzia che sia erogato nell'esclusivo interesse ma la differenza è che il fiduciario si accerta che il prodotto che ti ti suggerisce sia il migliore per te non sia adeguato a te ed ai profondamente differente la cosa perché dal momento che non ha il consulente dipendente non ha legami commerciali non ti deve spingere il prodotto ha piuttosto che il prodotto b qui ci troviamo davanti un po il paradosso italiano cioè che la consulenza tradizionale che viene erogata da promotori finanziari addetti titoli viene chiamata loro sono chiamati secondo le normative consob e dell'albo consulenti finanziari invece i veri consulenti finanziari quindi gli indipendenti sono chiamati consulenti finanziari autonomi torniamo alla consulenza finanziaria tradizionale abbiamo capito è questa come abbiamo detto promuove la vendita di strumenti di investimento dalle altre commissioni i costi possono essere anche superiori al 3% diversi studi ad esempio studio consulti che riporta che in media vengono caricati costi tra il 3 e il 3 e il 3.5% eroga un servizio che ha poco trasparente adesso nel 2018 è entrata in vigore una normativa chiamata mifi 2 che porta maggiore trasparenza e a fine anno teoricamente si dovrebbe vedere proprio l'ammontare che è stato pagato per servizi di consulenza come dicevo questo è un esempio di fondo vedi in questo esempio si vede questo fondo il primo che ho trovato non è che parli bene o male non lo conosco però così l'ingresso fino al 5% questi sono potenzialmente  abili quindi magari te ne vengono addebitati non so 051 è un'entrata max però potresti pagarli invece costi e spese ricorrenti per uno noi se non vedo bene direi sia una 80% circa facciamo due conti in parte li abbiamo già fatti prima quindi ipotizziamo tu abbia 50 mila euro da parte ogni anno non vedi i costi per diciamo il 2% mille euro sostituendo il 2% di costi con lo 0 3% che il costo medio di un portafoglio GPInvest ad esempio portafogli che sono presenti dentro GPInvest investe academy che servizio che stiamo lanciando questa settimana che hanno un costo medio del 3 0 3% e che quindi su 50 mila euro t gravano 150 euro di costi perché comunque investire non è gratis e gli strumenti d'investimento hanno un costo però tra spesso preferisce spendere 150 mila euro ecco questo è una tua la tua scelta ha senso parlare di 0 3% 02 risparmiare un% ma tanto io magari ha solo ho solo 20 mila euro ma non è una cifra così cioè si sono tanti soldi perché ho fatto una fatica risparmiaci ho fatto molta fatica a risparmiarli ma devo andare a fare le pulci al mio ha detto titoli che magari anche mio amico di scusami per 10 3% si devi devi perché è logico perché se tu non hai il controllo di quello che può essere il guadagno cioè non ha il controllo di cosa possono fare i mercati finanziari giusto cioè possiamo siamo consapevoli che se ci prendiamo più rischio otterremo maggiore rendimento meno rischio meno rendimento quindi possiamo decidere quanto rischio mette a mettere nel nostro portafoglio però cosa succederà da qui a un anno non esiste veggente che te lo riesca a dire.

Sappiamo che nel lungo periodo crescono con un certo tipo di andamento quindi io posso controllo non posso controllare l'andamento dei mercati però posso controllare i costi questo te l'ho già spiegato il fatto che appunto ma tenendo fisso il fatturato le opportunità di guadagno nel caso dell'investitore che generano i mercati se tu riduce i costi aumenti il tuo profitto aumenta il tuo margine si guadagna risparmiando in altre parole ok adesso dovrebbe esserti chiaro che esistono varie tipologie di consulenti finanziari ognuna ha un costo diciamo un costo più o meno trasparente un costo più o meno chiaro in base ai servizi che ricevo come faresti per qualunque altro professionista o quando o quando deve acquistare qualunque altro bene o servizio è fondamentale capire a quanto ammonta questo costo e cercare di ridurlo il più possibile dopotutto come puoi immaginare come ti ho spiegato abbiamo un controllo molto più attivo su quelli che sono i costi del nostro investimento di quanto non ne abbiamo sul rendimento del nostro portafoglio se c'è una crisi mondiale nei mercati finanziari non esiste consulente finanziari al mondo che possa mantenere intatto il tuo portafoglio ci sarà comunque una volatilità che devi accettare perché parliamo magari di una crisi globale come quella che è stata nel 2009 quindi abbiamo un controllo diretto su quelli che sono i costi e il rischio che ci prendiamo quando investiamo ma abbiamo un controllo solo parziale di quello che è il rendimento del nostro investimento e sono molto onesto e trasparente quando ti dico queste cose e ti suggerisco di stare alla larga da quei consulenti finanziari o presunti tali che ti dicono che ti permettono un rendimento del 10% annuo qualunque cosa succeda sui mercati finanziari che è stato in grado di fare promesse di questo tipo è stato un certo signor Madoff che però adesso si è guadagnato 260 anni di prigione perché ha messo in piedi una truffa finanziaria tra le più grande della storia come ti dicevo questo articolo è l'estratto di una presentazione più lunga che ha ottenuto qualche settimana fa nel gruppo facebook GPInvest community. 

 

Vuoi vedere un intera lezione totalmente gratuita su questo argomento? Guarda il video: "Corso Come Diventare un Investitore Consapevole". Lo trovi alla pagina: https://www.gpinvest.it/investitore-consapevole

chiudi
chiudi